.
Annunci online

  progettocicero [ Pro domo sua ]
         


Visita Progetto Cicero








29 ottobre 2007

Aiutiamo la Locanda dei Girasoli

Valentina Caprari mi ha girato questa e-mail.

_____________________________________

Forse lo sapete gia perché se ne è parlato qualche tempo fa in tv, ma la pubblicità iniziale ora questo ristorante attraversa qualche difficoltà.

Questo ristorante ha qualcosa in più del solito ristorante: la Locanda dei Girasoli è nato dalla volontà di alcuni genitori di ragazzi con la sindrome di Down per dare una prospettiva lavorativa ai loro figli Claudio,Valerio, Emanuela e Viviana che già oggi ci lavorano come camerieri.

Purtroppo non è in una via molto frequentata di Roma (via un po’ nascosta in zona Quadraro) ed è molto difficile farlo conoscere.

Però se non riusciamo a farlo in fretta, le prospettive non sono molto allegre.

La pizza è buona, il locale è carino ed economico e vale la pena di dar loro una mano, non vi pare?

Un primo aiuto può essere far girare questo messaggio al maggior numero di amici possibile, se poi conoscete persone o uffici nella di zona Appio-Tuscolano è ancora meglio, se avete un amico giornalista che può pubblicizzare la loro esperienza, ancora meglio.
 
L'indirizzo  è:

Locanda dei Girasoli Via dei Sulpici 117 h Tel:06/7610194

Grazie a tutti
 

_____________________________________

Sono andato a mangiare da loro. Si mangia benissimo e ciò che fanno è splendido.
E ritengo che il loro benessere generi il mio benessere e quindi è "pro domo mea" dare loro una mano.

Valentina ha detto che scriverà presto un articolo sulla loro locanda e noi lo pubblicheremo su Cicero Gentes o Cicero Salute (si vedrà).
Nel mentre io incomincio a parlarne.

Guido Mastrobuono
 




permalink | inviato da progettocicero il 29/10/2007 alle 17:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



27 ottobre 2007

E tu chi sei?

Ho lasciato volutamente un commento anonimo al post sull'offerta di lavoro a Genova.

Ho comunicato che mi era stato chiesto di indicare due persone per un'assunzione a Genova.

Un tipo, mai visto nè sentito, mi ha risposto sul Blog "Dipende dal tipo di lavoro offerto!".

Si tratta di una bella risposta, peccato che sia completamente inutile in quanto io non farò mai i nomi di due persone che non conosco in quanto sarebbe scorretto nei confronti della persona che mi ha chiesto di aiutarla a trovare due risorse.

In altre parole, chi scrive su Cicero crede che Internet sia efficace solo come mezzo di comunicazione tra persone reali quindi, dato che si ritiene inprobabile che la mamma vi abbia chiamato "TigerTears", se sperate in una risposta, firmatevi con nome e cognome.

In altre parole, Cicero serve solo ai suoi utenti ed a coloro che ne condividono i metodi.

Sorry

Guido Mastrobuono




permalink | inviato da progettocicero il 27/10/2007 alle 17:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



24 ottobre 2007

Risposta all'amarezza di un amico

Queste righe sono state scritte in risposta all'amarezza di un amico che lamentava la poca partecipazione dei fratelli capoeristi ad una sua iniziativa benefica e giusta.


Pur essendo impossibilitato ad uscire dall’ufficio, io trovo che le tue iniziative alzino di livello il significato del mio fare capoeira.
La capoeira è un rituale bellissimo che produce energie e stati d’animo come nessun’altra attività.
Per chi sa ascoltare con l’anima, la roda permette di sentirsi parte del mondo e di rompere l’alienazione e la solitudine regalataci da questa nostra società.
E’ una celebrazione della gioia e della giovinezza ma, se a questa celebrazione non segue nulla, allora si tratta solo di una manifestazione estetica, di un ballo caraibico o di una lezione di aerobica.
Mi è stato insegnato a non cercare tanto di fare capoeira quanto di essere capoeira. E tutto questo ha trasformato un esercizio ginnico in un lavoro sulla anima e sulle mie intime convinzioni sia filosofiche e che politiche.
Ora, finiti i complimenti… la mazzata.
Giangi, le tue idee portano la capoeira un passo oltre al livello a cui la maggior parte della gente la pone che consiste in una bella attività che si fa con gente simpatica, con un mestre che ti insegna (a giocare) e poi ti da una corda che mostra a tutti quanto sei bravo. Poi le feste, poi le ragazze (o i ragazzi), poi i raduni.
Che ti piaccia o no, la trasformazione della capoeira in un impegno di carattere etico e politico, cambia le carte su molti tavoli, cambia il significato dell’attività “Capoeira” e, mutandone il significato, ne muta la sostanza.
E’ quindi inevitabile che, nella migliore delle ipotesi, questa gente si comporterà con freddezza: nella peggiore reagirà con violenza. Cosa che, con me, tra l’altro, è accaduta.
Questo fatto non deve amareggiare in quanto è dovuto alla natura dell’uomo: bisogna invece tenerne conto ed agire di conseguenza.
Bisogna comunicare con calma che è giusto fare certe cose, e che è bello, e che da soddisfazione, e che fa crescere, e che ne vale la pena.
A quel punto, all’inizio, sembrerà che la gente non ascolti, poi alcuni di loro inizieranno ad ascoltare, poi ti seguiranno ed, infine, daranno un contributo alla tua attività rendendola migliore ed ancora più efficace.
E tutto questo contribuirà alla maturazione del Gruppo e farà del gran bene a tutti quanti.

Per quanto riguarda la comunicazione, se hai bisogno di aiuto, fammelo sapere che ne parliamo.

Ti abbraccio

Guido Mastrobuono  – Ritual - Soluna




permalink | inviato da progettocicero il 24/10/2007 alle 10:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



23 ottobre 2007

Ricerca di Web Designers per assunzione a Genova

In ragione del fatto che, attraverso Cicero, sto creando questa rete di contatti, mi è stato richiesto di indicare due ragazzi affidabili da presentare ad una azienda seria di Genova che ha bisogno di Web Site Designers in grado di lavorare in Html e Flash.

Sapete indicarmi qualcuno che abbia queste caratteristiche e che sia disposto ad andare a lavorare a Genova?

Guido Mastrobuono  




permalink | inviato da progettocicero il 23/10/2007 alle 14:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



23 ottobre 2007

Diario 23 Ottobre

Ieri sono entrate altre due persone o, meglio, ne è entrata una mentre Valentina Caprari ha concluso la sua iscrizione ed è stato quindi possibile dale credito della scrittura della recensione di Gomorra fatta su Piccola Letteratura.
 
Ho proposto all'istruttore di Capoeira di creare un piccolo foglio di comunicazione interna per la nostra palestra. 
Lui si è detto d'accordo ed ora dobbiamo chiedere al mestre. Speriamo che dica di sì.
Si tratterebbe di una nuova Rivista Tematica, interna a Cicero.

Questa sera mi vedo con un po' di futuri autori di Cicero Antichi Pensieri.
 
Buona Giornata

Guido Mastrobuono


Crediti utilizzati e disponibili

Aggiornato al 23 ottobre 2007

Nome Cognome Crediti Ottenuti Crediti Spesi Monte Crediti
Valentina Caprari

600

600

Simona Di Giuseppe

100

100

Saverio Latte

100

100

Prisco Vicidomini

100

100

Marco Cigolini

700

700

Guido Mastrobuono

7000

100

6900

Giovanna Bucci

200

200

Fabio Massimo Ballerini

600

600

Carla Ardizzone

1300

1300


Si ricorda che, a richiesta di qualsiasi utente, verrà pubblicato un report completo sul guadagno dei crediti di qualsiasi altro utente.




permalink | inviato da progettocicero il 23/10/2007 alle 10:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



22 ottobre 2007

Cose che bollono in pentola.

 L’uscita della raccolta gestita da Carla mi ha dato una nuova ventata di energia, finalmente un po’ di persone si sono affiancate a me e collaborano attivamente a questo progetto.
Gli iscritti, per ora, sono 37: siamo ben lontani dall’obiettivo dei 500 che mi sono dato per Marzo ma ci sono ancora quattro mesi in cui possono succedere parecchie cose.
La cosa più importante è che la gente incomincia a collaborare al progetto.
E’ evidente dalla tabella dei crediti che, come detto, sono una misura dell’impegno speso sul progetto.
Adesso, la speranza è che la gente capisca quanto è importante interagire, magari anche commentando gli articoli pubblicati, perché è solo interagendo a viso aperto che si crea quel circolo di conoscenti che fa da casa di risonanza per le nostre iniziative.
Quindi, commentate, commentate e commentate.
Devo organizzare un incontro per discutere con chi vuole su cosa e come scrivere sul profilo di Linkedin, magari questo week end. Chi vuole mi contatti.

Approposito: un paio di nuove idee bollono in pentola ma mi tengo qualcosa da scrivervi anche domani.

Intanto vi auguro una buona giornata e pubblico lo stato dei crediti.

Guido Mastrobuono


 

Crediti utilizzati e disponibili

Aggiornato al 22 ottobre 2007

Nome Cognome Crediti Ottenuti Crediti Spesi Monte Crediti
Simona Di Giuseppe

100

100

Saverio Latte

100

100

Prisco Vicidomini

100

100

Marco Cigolini

700

700

Guido Mastrobuono

6900

100

6800

Giovanna Bucci

200

200

Fabio Massimo Ballerini

500

500

Carla Ardizzone

1200

1200


Si ricorda che, a richiesta di qualsiasi utente, verrà pubblicato un report completo sul guadagno dei crediti di qualsiasi altro utente.




permalink | inviato da progettocicero il 22/10/2007 alle 11:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



20 ottobre 2007

Abbiamo la Piccola Letteratura!!!

Rullino le trombe! Squillino i tamburi! Abbiamo la prima Raccolta Tematica legata al Progetto Cicero!

Si tratta di una pubblicazione mensile la cui uscita avverrà intorno al 15 di ogni mese. Per ora è stato pubblicato il numero 0 che serve per far vedere ai vari lettori/autori il format di pubblicazione dei loro articoli.

Producendo questa pagina, Carla Ardizzone, il direttore della Raccolta, ha dimostrato ancora una volta la sua capacità di trasformare le sue idee in realtà.

Ha raccolto attorno a sè una piccola redazione formata da tre altre persone, ha scritto un po' di articoli, e li ha pubblicati.

Non è la prima volta che Carla ha un'idea e... semplicemente... la realizza. La fa e basta. Senza stare troppo a discutere.

Ora che gli articoli sono on line, se lo volete, vi invito a commentarli creando, in questo modo, una discussione sui temi che Carla vorrà, di volta in volta, mettere sul tavolo.

Ricordatevi solo che, su Cicero, anche i commenti devono essere firmati con nome, cognome ed il link al profilo di Linkedin e devono rispettare la netiquette di cicero (consistente sostanzialmente nell'applicazione di gentilezza e tolleranza).    

Buona Lettura

Guido Mastrobuono

Cicero Piccola Letteratura
 

Raccolta mensile a tema letterario legata al Progetto Cicero.

Uscita prevista il 15 di ogni mese con nuovi 5 articoli.

Numero 0 - Ottobre 2007

Numero di prova scritto dal direttore con l'aiuto dei primi collaboratori. 


Foto di copertina scattata
da Guido Mastrobuono




 

 

 Indice

Benvenuti! - Carla Ardizzone - Introduzione

Paris aprés minuit - Fabio Massimo Ballerini - Poesia

Gomorra - Valentina Caprari - Recensioni

Antiche suggestioni - Carla Ardizzone - Note di Letteratura

La forza della speranza - Guido Mastrobuono - Racconto




permalink | inviato da progettocicero il 20/10/2007 alle 0:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



19 ottobre 2007

Cicero Piccola Letteratura - Numero 0

Cicero Piccola Letteratura
 

Raccolta mensile a tema letterario legata al Progetto Cicero.

Uscita prevista il 15 di ogni mese con nuovi 5 articoli.

Numero 0 - Ottobre 2007

Numero di prova scritto dal direttore con l'aiuto dei primi collaboratori. 


Foto di copertina scattata
da Guido Mastrobuono




 

 

 Indice

Benvenuti! - Carla Ardizzone - Introduzione

Paris aprés minuit - Fabio Massimo Ballerini - Poesia

Gomorra - Valentina Caprari - Recensioni

Antiche suggestioni - Carla Ardizzone - Note di Letteratura

La forza della speranza - Guido Mastrobuono - Racconto




permalink | inviato da progettocicero il 19/10/2007 alle 19:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



19 ottobre 2007

Stato Crediti ad Oggi

Crediti utilizzati e disponibili

Aggiornato al 19 ottobre 2007

Nome Cognome Crediti Ottenuti Crediti Spesi Monte Crediti
Simona Di Giuseppe

100

100

Saverio Latte

100

100

Prisco Vicidomini

100

100

Marco Cigolini

700

700

Guido Mastrobuono

6400

100

6300

Giovanna Bucci

200

200

Carla Ardizzone

600

600


Si ricorda che, a richiesta di qualsiasi utente, verrà pubblicato un report completo sul guadagno dei crediti di qualsiasi altro utente.




permalink | inviato da progettocicero il 19/10/2007 alle 13:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



11 ottobre 2007

Partecipare ad una redazione

Partecipare ad una redazione può essere molto utile per la propria promozione personale e professionale.

Per prima cosa, i membri di una redazione sono tutti interessati a quel determinato argomento ed è quindi possibile conoscere gente del proprio ambito ed essere informati delle novità (tra le quali, gli eventuali "momenti buoni" per farsi assumere). 

I membri di una redazione hanno accesso esclusivo al forum di quella determinata redazione sul quale è possibile parlare di argomenti specialistici e pubblicare liberamente le proprie opinioni.
I forum delle redazioni sono stanze chiuse in quanto, in essi, i redattori possono "litigare" liberamente sugli articoli da pubblicare e sulle questioni che stanno loro più a cuore. Valgono comunque le regole di netiquette caratteristiche del progetto ma è ammesso un maggiore trasporto in quanto si sta "in famiglia".

Per seconda cosa, chi fa parte di una redazione pubblica i suoi articoli sulla Rivista ad essa collegata ed, allo stesso tempo, può ritrovarli ripetuti sulle pagine generaliste.
Per mia diretta esperienza, specialmente se ben scritto, un articolo firmato con nome e cognome genera autorità e fa sì che le persone che lo vedono associno la persona all'argomento considerandola istintivamente un "esperta del campo".
Pensate solo che il vecchio articolo pubblicato sulla capoeira ha fatto sì che mi invitassero a scrivere per una rivista on line mentre lo stesso articolo, pubblicato anonimamente sul mio BLOG non aveva avuto che poche visite.      

Guido Mastrobuono




permalink | inviato da progettocicero il 11/10/2007 alle 9:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     settembre   <<  1 | 2 | 3  >>   novembre
 






DIRETTORE DEL
PROGETTO:

Guido Mastrobuono

 
View Director’s Cicero's profile on LinkedIn




Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom