.
Annunci online

  progettocicero [ Pro domo sua ]
         


Visita Progetto Cicero








31 gennaio 2008

Semplificata l'iscrizione a Cicero

Adesso per far iscrivere un amico a Cicero basta fargli compilare il questionario che segue.

Raccolta dati necessari per l'iscrizione a Cicero

Nome e residenza

Nome

Cognome

E-mail

Stato di residenza

Default "Italia"

CAP

Occupazione

Stato

Impiegato, quadro, dirigente

Segnare con una X

lavorativo

Lavoratore Autonomo

attuale

In cerca di lavoro

Libero Professionista

Studente

Società

Professione

La persona verrà visualizzata su linkedin con la stringa "Professione at Società" quindi, per esempio "Ingegnere at Italferr" o "Attore at Pontefolle".

Ultima scuola frequentata.

Se studenti, indicare quella che si sta frequentando e l'anno in cui si pensa di finire.

Nome

Anno inizio

Anno fine


A quel punto lo si mette su una e-mail e lo si invia a progettocicero@gmail.it.

L'unica ulteriore azione da parte del neo componente della nostra comunità sarà quella di rispondere ad una e-mail di linkedin di conferma dell'iscrizione.

Semplice no?


Guido Mastrobuono

 




permalink | inviato da progettocicero il 31/1/2008 alle 16:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



30 gennaio 2008

L'aperetivo di ieri

L'aperetivo di ieri non è andato bene.
Da un lato c'eravamo solo io, i ragazzi dei Pontefolle e Règis.

Soprattutto, al caffè letterario c'era un esagitato che ha pensato bene di cantare, ad altissimo volume, tipo Karaoke e poi di proiettare due audiovisivi e, per ciò, di spegnere tutte le luci del locale comprese quelle che illuminavano il nostro tavolo dal quale non si vedeva lo schermo.

TREMENDO DELIRIO

Fatico a capire il motivo per cui la gente trovi tanto faticosa riunirsi in un posto, bersi un bicchiere e fare due chiacchiere perchè... vedete... questo sono gli aperetivi.
Allo stesso tempo, il progetto è uno strumento per conoscere persone e quindi gli incontri non sono un optional.
I contatto si creano guardandosi in faccia.
La gente, quando viene, poi si diverte ma, dato che più siamo più la cosa diventa interessante, dobbiamo trovare un modo di rendere gli aperetivi più affollati.

In ogni caso, ieri è stata fatta una proposta interessante per semplificare l'iscrizione.
La proviamo e poi vi facciamo sapere.

Un abbraccio

Guido
   




permalink | inviato da progettocicero il 30/1/2008 alle 16:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



29 gennaio 2008

Ciceraperetivo n°5 Oggi


L'aperetivo di questa settimana si terrà oggi (martedì 29 gennaio) alle 18:30 al Caffè Letterario ( Via Ostiense 83, 95 - Roma).

Guido Mastrobuono








permalink | inviato da progettocicero il 29/1/2008 alle 10:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



29 gennaio 2008

DialoBlog

 Spesso, lungo le mie peregrinazioni sul web, piuttosto che ascoltando le varie trasmissioni radiofoniche o televisive, mi sono imbattuto nel mito della libertà di pensiero e della libertà di espressione.
Molto più raramente ho assistito ad una effettiva analisi della trasmissione del pensiero e dell'espressione fra i vari individui.
Mai, o quasi, ho sentito dire qualcosa sulla effettiva utilità che la massa di pensieri ed espressioni libere che bombardano la nostra mente hanno su di essa.

Mi spiego.

(
Leggi il seguito)




permalink | inviato da progettocicero il 29/1/2008 alle 10:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



28 gennaio 2008

Messaggio della settimana!!!

Buona settimana a tutti !!!

Questa settimana ho deciso di usare questa mailing list per farvi sapere quattro cose.

Tengo a precisare che questa lista sarà comunque più sintetica e meno frequente dell’aggiornamento del sito quindi, quando avete tempo, dateci un’occhiata.

Ciceraperetivo

Come di consueto, l'aperetivo di questa settimana si terrà domani (martedì 29 gennaio) alle 18:30 al Caffè Letterario ( Via Ostiense 83, 95 - Roma).

Probabilmente, uno dei ragazzi del Pontefolle leggerà un capitolo del mio romanzo.

Sarà il primo tentativo di coniugare fattivamente la promozione personale con i nostri paeretivi.

Partite le discussioni sugli articoli

Sono partite le discussioni sugli articoli pubblicati nelle varie riviste.

Sono molto attive le discussioni sulla libertà riportate sul pub (http://cicerouniverslpub.ilcannocchiale.it) e sulla letteratura (http://ciceropiccolaletteratura.ilcannocchiale.it ).

Partite le mailing list

Cercherò di essere più sintetico possibile ma ci serviva un ulteriore mezzo di comunicazione tra di noi.

Se questa mail vi da noia, comunque, potete disattivare il servizio anche solo scrivendomi (progettocicero@gmail.com).

Dobbiamo diventare di più

Siamo 70 ma dobbiamo aumentare il nostro numero.

Non ci servono tanto persone che facciano grandi cose quanto persone che leggano e che vengano agli eventi.

E’ importante allargare la nostra rete di LinkedIn ed allo stesso tempo invitassimo tutte le persone che ne fanno parte sul progetto Cicero.

Il metodo che ho usato io è semplice:
1) ho invitato su Linkedin la maggior parte dei miei contatti sulla casella e-mail (cioè tutti quelli che conoscevo);
2) ho invitato nel progetto tutti quelli che stavano nella mia rete di LinkedIn e quelli che via via entravano mandando loro un messaggio tipo

Ciao XXX, vorrei che anche tu aderissi ad una comunità di cui faccio parte e che si chiama Progetto Cicero (www.progettocicero.org). Si tratta di uno strumento per restare in contatto, sviluppare idee, e promuovere la propria attività in capo artistico, professionale, e personale.
L’adesione non implica impegni di sorta ed alcuna richiesta di denaro o lavoro.
Potrai entrare con un semplice click accedendo al sito
https://www.linkedin.com/secure/register?trk=ghdr_join .
In caso lo vogliate, uscire sarà ugualmente facile.

Guido”.

Questo messaggio mi ha garantito un buon rate di iscrizioni e, se riusciremo ad aumentare il nostro numero, avremo eventi più grandi, più pubblicazioni e discussioni più interessanti in calce agli articoli pubblicati.

Soprattutto, la gente capisce che, in fondo, Cicero non implica alcun impegno e fornisce solo la possibilità di conoscere e frequentare un mucchio di gente.

Questo è quanto.

Un abbraccio

Guido Mastrobuono




permalink | inviato da progettocicero il 28/1/2008 alle 14:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



28 gennaio 2008

E si, sono in ritardo!

 

Meglio tardi che mai, o no?

Mi scuso per il ritardo di uscita della piccola letteratura, questo mese, e cercherò di rimediare con la qualità di ciò che vi propongo da leggere.

Da questo numero cambierà un piccolo particolare: fino ad adesso sono stata un po’ in silenzio, ad osservare quali pensieri e commenti sarei riuscita a stimolare, tramite la pubblicazione del materiale.

Da questo numero commenterò ogni lavoro che pubblicherò, e ovviamente gli stessi autori avranno la possibilità di rispondermi.

Da oggi, insomma, cercheremo si portare avanti un ritmo più dialettico.

Il progetto cicero sta crescendo e così anche la mia raccolta, saluto tutti i nuovi ciceriani e coloro che hanno scelto di collaborare con me.

Ringrazio tanto anche i più “matusa” del progetto, coloro che ci sono sempre stati e hanno alimentato i nostri spazi.

Sta cominciando a diventare una buona abitudine incontrarsi ogni martedì, stanchi dopo il lavoro o dopo le mille attività della giornata, per prendersi un aperitivo e fare due chiacchiere, e coinvolgere persone nuove nel nostro “circuito” o dare un volto a commenti telematici.

Oltretutto si pensava a condire questo incontro con esperienze artistiche e di scambio di vario genere.

Questa storia dell’aperitivo intellettuale suona un po’ bohèmien, no?

Lo spazio scenico non sarà un bel salotto ottocentesco o un cafè della rive gauche…ma diciamo che il nostro caffè letterario, sull’ ostiense, ci piace lo stesso.

Nel mio caso, poi, c’è qualcosa di emozionale in questo incontro: ho ritrovato persone che da tempo non incontravo e a cui sono molto affezionata, le quali partecipano a cicero come me.

In qualche modo, quindi, il progetto comincia ad avere le caratteristiche che il suo buon creatore si augurava si formassero, col tempo.

Infatti il progetto cicero unisce, stimola, collega, e non si occupa solo di “cose” ma di “persone” , in primo luogo.

E cosa c’entra l’aperitivo, il caffè letterario, con la letteratura?

C’entra, c’entra.

In qualsiasi luogo in cui ci sono persone che parlano, che raccontano e si raccontano, c’è la storia di vite che si incrociano.

Quel luogo è già una pagina di un libro.

Carla Ardizzone 
(Direttrice di Cicero Piccola Letteratura)




 


 




permalink | inviato da progettocicero il 28/1/2008 alle 10:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



26 gennaio 2008

Cicero Piccola Letteratura - numero 3



Cicero Piccola Letteratura
 

Raccolta mensile a tema letterario legata al Progetto Cicero.

Uscita prevista il 15 di ogni mese con nuovi 5 articoli.

Numero 3 - Gennaio 2008

Direttore Carla Ardizzone


Foto di copertina scattata
da Marco Cigolini




 

 

 Indice

Eh si! Sono in ritardo! - Carla Ardizzone - Introduzione

Verità umana della metapoesia - Francesca Panfili - Poesia

Leoni per Agnelli  - Fabio Massimo Ballerini - Recensioni

Forfora e pensieri - Alessandro Rossi - Racconti

Londra...- Simona Di Giuseppe - in  " La Città Dei Sogni" - curiosità

Lame di Speranza. Capitoli IV e V - Guido Mastrobuono









permalink | inviato da progettocicero il 26/1/2008 alle 10:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



25 gennaio 2008

Avvisi di Commento

La partenza delle discussioni sulle pagine del progetto sono, insieme al fatto che gli aperetivi sono piacevolissimi, un sintomo del fatto che la comunità di Cicero sta nascendo e prendendo forma.
La discussione sulla libertà, presente sul
Pub Universale, e sull'attualità presente sulla Rassegna Stampa sta facendo conoscere le persone attraverso un confronto su ciò che dicono, fanno e credono e questo è il motivo per cui è nato Cicero.

Per questo motivo è stato reso ora possibile ottenere un avviso ogni qual volta venga fatto un commento ad un post del progetto. 

Per ottenerlo, basta inviare una e-mail a
progettocicero@gmail.com e richiedre il servizio.

L'aperetivo verrà organizzato di nuovo martedì prossimo e mi piacerebbe chiedere ai ragazzi del Pontefolle, di leggere qualcosa di mio.

Il posto sarà, di nuovo il caffè letterario di inVia Ostiense 83, 95 a Roma.
Spero che presto, anche i non romani, vorranno organizzare i loro aperetivi nelle varie città d'Italia.

Auguro a tutti un buon week end

Guido Mastrobuono






 




permalink | inviato da progettocicero il 25/1/2008 alle 12:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



24 gennaio 2008

Incominciano i commenti!!!!

Sta prendendo forma l'abitudine di utilizzare gli articoli come spunto per interessanti discussioni.

Per ora, la discussione principe è l'articolo di Cicerouniversalpub di Valentina Caprari intitolato "In totale libertà".

Ma inserisco in una tabella la lista degli articoli più commentati:

 In totale libertà  23
 Ecco le nuove droghe dei ragazzi - La stampa - 21 gennaio   5
 Rifiuti, ancora blocchi stradali e proteste - Corriere della Sera 24/01/2008
Libertà e potere
  3
  3
Autorità e rispetto
Adozione coppie gay - La Repubblica - 23/01/2008
  2
  2

La discussione è molto importante per aumentare la mutua conoscenza.
Pensavo di creare una terza mailing list attraverso la quale, chi vuole, viene avvisato dell'arrivo dei commenti sul progetto.

Qualcuno vuole aderire?

Guido Mastrobuono







permalink | inviato da progettocicero il 24/1/2008 alle 15:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



24 gennaio 2008

Mailing list del Progetto

Come è stato suggerito all’ultimo Ciceraperetivo è stata creata la mailing list del Progetto Cicero.
Questa mailing list verrà utilizzata unicamente per due scopi.
Il primo sarà quello di informarvi sulle attività che vengono messe in piedi dal progetto (tipo i Ciceraperetivi).
Il secondo sarà quello di informarvi sugli obiettivi, sugli strumenti e sulle nuove regole della comunità.
Per i resoconti, si dovrà comunque far riferimento al sito www.progettocicero.org .
(Esclusivamente) I membri del progetto potranno usare questa mailing list per comunicare eventi da loro organizzati ma la cosa avrà un prezzo di 1000 crediti.

Quindi le e-mail saranno poche, non saranno mai automatiche e, speriamo, tutte interessanti.

Se non le volete ricevere, basta che mi facciate una segnalazione e vi cancelliamo.

Un abbraccio a tutti

Guido Mastrobuono








permalink | inviato da progettocicero il 24/1/2008 alle 10:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     dicembre   <<  1 | 2 | 3 | 4  >>   febbraio
 






DIRETTORE DEL
PROGETTO:

Guido Mastrobuono

 
View Director’s Cicero's profile on LinkedIn




Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom